For collaborations, contact me at meira.co91@gmail.com

venerdì 28 aprile 2017

I preferiti del mese: aprile 2017!

Ciao a tutte e bentornate! Oggi non ci si perde in chiacchiere, si parte subito con i preferiti di aprile che non sono solo cosmetici e make up... vedrete!

Il primo dei PREFERITI BEAUTY è in realtà una combo che sto letteralmente adorando: ho preso due prodotti che non utilizzavo tantissimo, ovvero l'Ultra Glimmerstick Lip Liner di Avon e l'ombretto Mimesis di Nabla (che trovo un po' polverosetto) e li ho uniti per realizzare la perfetta matita occhi prugna! Negli swatch vedete il risultato, cercavo una matita occhi proprio di questa tonalità e non l'ho mai trovata... così, invece, mi sto trovando benissimo e riesco anche ad avere un bel risultato sfumato. Inoltre, il fatto che la base sia una matita labbra non mi dà alcun problema di arrossamento o irritazione e trattandosi di una matita abbastanza dura, una volta fissata con l'ombretto non sbava di un millimetro.
Il secondo preferito è un acquisto del Cosmoprof: quanto ho desiderato provare i pennelli ovali?? Ed eccolo qui, il pennello viso ovale di Betty, che mi è costato meno di 5€, non perde un pelo, è compatto, applica il prodotto alla perfezione e che altro dire se non che lo amo? E' diventato il mio nuovo modo preferito per applicare il fondotinta.




Poi un REGALO: ne ho ricevuti diversi a Pasqua dalla mia famiglia (tra cui una marea di cose che la mia sorellina mi ha portato da Londra... ci vorrebbe un post intero solo per quelle!), ma in rappresentanza di tutto ciò che ho ricevuto, non posso non inserire in questo post il charm di Pandora che rappresenta la famiglia. Ve l'ho detto, sto costruendo questo bracciale in modo che ogni ciondolo abbia un significato profondo e questo ce l'ha eccome... la mia famiglia è scolpita nel mio cuore e ora c'è anche un piccolo oggettino materiale a rappresentarla che posso portare sempre con me <3



Infine, un LUOGO che sognavo di visitare da sempre: i Musei Vaticani, + la Cappella Sistina, ovviamente. E niente, non so cosa dire. In questo collage ho tentato di inserire le cose che mi hanno colpita di più, ma anche qui se dovessi elencarle tutte ci vorrebbe un post a parte. Siamo entrati alle 10 e siamo usciti alle 16, sfiniti ma ne vale assolutamente la pena, bisogna andarci almeno una volta nella vita!


Questo è stato il mio aprile. In realtà c'è molto di più, ci sono delle novità davvero grandi che mi stanno stravolgendo la vita, prima o poi ve ne parlerò. Voi pregate per me o incrociate le dita, insomma... sostenetemi virtualmente perché ho bisogno di tanta, ma davvero tanta fortuna! Un bacione a tutte, buon maggio!!! <3

venerdì 21 aprile 2017

Prodotti finiti #9

Altri 18 prodotti finiti yeeeeeeehhh!!! In foto, però, c'è un intruso: il bagnoschiuma al mango di Shaka che vi avevo già mostrato negli scorsi preferiti ma di cui, non so perché, ho continuato a tenere la confezione vuota. Vabbè.



Comunque di questi 18 prodotti 5 sono di make up, non è un ottimo risultato ma 5 non è neanche pochissimo, rispetto al mio solito ritmo!

Ma cominciamo subito con le mie impressioni sui prodotti (ordine casuale):

Cien Aqua Rich Gel detergente delicato per il viso: FINALMENTE finito! Non mi dava affatto l'impressione di una pulizia profonda, anzi... l'ho trovato troppo denso e scivoloso. Il profumo era gradevole, ma non lo ricomprerò. So che è amato da molte, ma io non sono rimasta affatto colpita.

La Roche-Posay Physiological Cleansing Milk (minisize): ottimo latte detergente, utilizzarlo mi ha aiutato in un periodo in cui la mia pelle urlava pietà. Finisco il latte detergente alla rosa di Roberts e poi potrei pensare di acquistare questo qui!

Kiko Pearly Eye Base: il primer occhi più amato di sempre, minima spesa, massimo risultato! Lo adoro e non mi ha mai delusa. Già ricomprato, ovviamente!

Wet n Wild Megalength Waterproof Mascara: ottimo mascara da giorno, fa quello che promette: allunga le ciglia. L'effetto non è drammatico perché non dà molto volume, ma separa le ciglia molto bene e per il giorno è perfetto. Lo ricomprerei se non avessi la smania di provare centordici mascara XD anche qui la spesa è minima ma il risultato è stato estremamente soddisfacente.

Essence Liquid Ink Eyeliner: e per continuare sulla scia dei prodotti economici ma validissimi, eccone un altro che ho già ricomprato. Il pennellino sottile assicura un'applicazione precisissima, è opaco come piace a me e mi dura tutto il giorno nonostante sia la versione non waterproof (quella che preferisco). Cosa dire di più, compratelo tutte!

Cotoneve Peeling Dischetti Levatrucco Maxi Ovali: molto carini questi dischetti dal leggerissimo effetto scrub, mi sono piaciuti tanto! Sì, li ricomprerei!

Dove Deodorante Go Fresh: no, i deodoranti così non fanno per me. Ci ho provato, ma no. Ogni volta che li uso mi intossico e lasciano un fastidioso alone bianco sui vestiti. Ho già detto no?

Kiko Quick Dry Nail Lacquer: adoro questa linea di smalti Kiko, infatti quando, recentemente, l'ho trovata in svendita ne ho presi un bel po' XD questo è stato IL mio smalto trasparente/top coat per anni, ovviamente il suo punto di forza più grande era l'asciugatura rapida. Quel poco rimasto era diventato più colloso del mastice, quindi ciao.

L'Erbolario Accordo Viola Crema Vellutante per le Mani: lo dico sempre, le creme de L'Erbolario sono sempre una garanzia e questa non è stata da meno. Si asciugava in fretta e ho amato la fragranza. Appena finita, ho subito comprato la sua sorella crema mani 3 rosa, che adesso è agli sgoccioli.

Shiseido Natural Finish Cream Concealer in Light Medium 2: IL MIO CORRETTORE, ne comprerei a litri. Peccato che sia uscito fuori dal commercio D: ne ho un altro tubetto e lo sto centellinando. Dopotutto, ne basta pochissimo per coprire alla perfezione occhiaie e macchiette varie. Sta lì tutto il giorno, anche senza cipria. Cosa volere di più?

Demakeup Expert Dischetti di cotone rotondi: classici dischetti di cotone con cui mi sono trovata bene, li ricomprerei, sì.

Kiko Weightless Perfection Wet and Dry Powder Foundation: bello ma non bellissimo, mi sono trovata bene, ma preferisco sempre il fondo compatto di Pupa.

Nouvance Byo Salviette struccanti con acqua di frutta e complesso idratante: le salviettine struccanti del Todis mi hanno stupita! Struccano benissimo e hanno davvero un buon profumo! Ormai le finisco e le ricompro.

Arkalia Salviette Struccanti per pelli sensibili: ho amato quelle per pelli normali, ma queste per pelli sensibili non struccano una cippa.

Arkalia Salviette Detergenti Milleusi: queste invece le adoro, detergono bene e profumano di buono!

Essence Studio Nails Sweet Mini File: normale lima per unghie con cui mi sono trovata bene, peccato per la breve durata dovuta alla dimensione! (Oddio, spero di non scadere nel trash con questa frase...) Sì, lo so, potreste chiedermi "Ma non avevi visto che era piccolina quando l'hai comprata?" sì, l'avevo visto... e vabbè, ora ne ho una fornitura di dimensioni normali XD sono a posto per una vita!

Epic Blend Vegan Peach Lip Balm: odore chimico e zero idratazione. Un NO grosso così!

Ed oltre ad essere una blogger farlocca perché inserisco prodotti in più nelle foto, dimentico anche di inserire quelli veramente finiti, come il Lip Balm di Eos alla fragola (visto QUI e QUI)che non riesco a trovare da nessuna parte e che forse ho buttato per la soddisfazione di aver finito, non perché non sia un buon prodotto, ma perché che faticata finire un burro cacao di ben 7 grammi! Mi è durato una vita! Lo trovo un buon burro labbra, senza infamia e senza lode, man mano che si consuma diventa un po' difficile da applicare, ma la cosa migliore di questo qui era il profumo: paradisiaco! Adesso ho iniziato quello ai frutti estivi!


Bene, per questa puntata dei finiti è tutto, posso dirmi soddisfatta in generale! Avete provato questi prodotti? Come vi siete trovate?

lunedì 10 aprile 2017

Movies #3

Non faccio un post così da MESI e si vede dalla quantità di film accumulati XD perciò inizio subito!


Woman in gold: la storia di come la nipote della donna ritratta da Klimt nel quadro "Ritratto di Adele Bloch-Bauer" tenti in tutti i modi di riappropriarsi dell'opera trafugata dai nazisti. Profondo, commovente... bellissimo. Guardatelo, soprattutto se amate l'arte.

La teoria del tutto: la vita di Stephen Hawking... vissuta con gli occhi di sua moglie, una donna forte e decisamente degna di stima. Mi è piaciuto molto, da vedere.

Alla ricerca di Dory: vabbè, questo è fantastico! Dory parte alla ricerca dei suoi genitori e allo stesso tempo Marlin e Nemo partono alla ricerca di Dory! Un mare di risate, ma anche gli occhi un po' lucidi dalla commozione. Un capolavoro Disney che non si può definire un sequel, ma un film a sé stante.

Elvis e Nixon: uno dei film più sconclusionati mai visti. Elvis vuole incontrare Nixon e lui no, ok. Si può riassumere tutto così. Piatto, noioso, nessuna svolta, niente. Attori bravi, ma tutto qui.

In guerra per amore: questo, invece, è uno dei film più belli mai visti. Anche qui sono tante le risate quanta la commozione, poi per me che sono siciliana c'era un batticuore particolare. Il protagonista parte in guerra dall'America alla Sicilia per andare a chiedere al padre della sua fidanzata, di origini siciliane, se può sposarla. Ma tutto ciò lo porterà in mezzo a tante avventure e gli aprirà gli occhi sull'attuale situazione storica.

Lo stagista inaspettato: carino e leggero, De Niro bravissimo come sempre. E' lui il protagonista settantenne che viene preso come stagista all'interno di un'azienda che gestisce un e-shop. Un mondo nuovo per lui, ma si comporterà come il gentiluomo che è sempre stato risolvendo anche alcuni problemi personali del capo (la Hathaway). Bello per farsi due risate e per passare un po' di tempo in allegria.

Focus - niente è come sembra: questo film ti tiene incollato allo schermo dall'inizio alla fine. Il protagonista è un criminale, lei vuole diventarlo, ma ovviamente si mettono in mezzo i sentimenti. Svolte e colpi di scena uno dietro l'altro, mi è piaciuto davvero tantissimo e sono felice di averlo visto, lo consiglio.





Il piano di Maggie: forse il peggior film mai visto in tutta la mia vita. Assolutamente sconclusionato. Appena finito volevo buttare il pc dalla finestra, tempo perso che non recupererò mai più XD Maggie vuole avere un figlio, ma le manca la materia prima: un uomo. E da qui scaturisce tutto il resto della surreale "trama" che alla fine ti lascia con un... WTF?!?!

Perfetti sconosciuti: bello, ma forse mi aspettavo un po' di più. Ti lascia con l'amaro in bocca perché i personaggi positivi sono ben pochi e mi auguro che sia solo un film, che non tutti abbiano davvero così tante cose da nascondere, perché sarebbe davvero molto triste come cosa... la trama la conoscete tutti, vero? :)

Inferno: non ho letto i libri, ma della saga di Dan Brown questo è secondo me il film migliore. Attori bravissimi, colpi di scena, una trama incalzante, ma non inquietante come gli altri XD davvero molto bello, anche se il mio ragazzo mi ha detto che il finale del libro è completamente diverso... e sinceramente io preferisco quello del film!

La festa prima delle feste: carino per farsi due risate, ma niente di che, ho visto commedie migliori. Si tratta di un'azienda che vuole organizzare una mega festa prima di Natale, ma la sorella del capo, anche lei una parte importante dell'azienda, non vuole. La festa, però, si farà lo stesso e ne succederanno di tutti i colori!

L'ora legale: nonostante anche questo finale lasci con l'amaro in bocca, il film è veramente bellissimo come solo Ficarra e Picone sanno trattare gli argomenti tra il serio e il faceto. Il protagonista? Un paesino che invoca il cambiamento eleggendo un nuovo sindaco. Questi, però, si metterà davvero a far rispettare le leggi e allora tutti i cittadini si ribelleranno. Un sacco di risate, ma anche grandi riflessioni.

Smetto quando voglio: niente, mi piacciono questi film che fanno schiantare dalle risate, ma anche riflettere. Una banda di ricercatori, intelligentissimi ma squattrinati, creano una nuova droga legale. Ma le cose gli sfuggiranno un po' di mano... io ho riso un sacco, ma mi sono anche identificata molto nei protagonisti... nonostante io non sia una ricercatrice e non venderei mai droga XD però è uno spaccato della situazione attuale dei giovani laureati.

Interstellar: bello e complicato, un paio d'ore abbondanti di film in cui non puoi distrarti se vuoi capire tutto fino alla fine! Il protagonista parte per una missione nello spazio perché la Terra sta diventando un pianeta inabitabile e lui e i suoi colleghi sono incaricati di trovarne uno simile dove l'umanità potrà trovare la salvezza. Promette alla figlia piccola di tornare, ma le complicazioni non mancheranno. A me è piaciuto moltissimo, Matthew McConaughey bravissimo ed irreprensibile.

Bad moms: altra commedia carina per passare un po' di tempo in allegria. Mila Kunis vorrebbe essere una mamma perfetta ma non ci riesce, allora decide di diventare una mamma cattiva. Le risate sono assicurate!

Gravity: praticamente ci siamo fissati con i film spaziali. Ste ha preferito questo a Interstellar, io invece la penso esattamente al contrario. Cast: Sandra Bullock e George Clooney, che si vede per sì e no 5 minuti. Basta. Lei è stata meravigliosa perché ha praticamente retto tutto il film sulle sue spalle, da sola. Ma il finale troppo aperto mi ha lasciata un po' così. In breve è la storia di una donna che dallo spazio deve tornare sulla terra. Ci riuscirà?

Passengers: ultimo film visto, mi incuriosiva un sacco! Mi è piaciuto, ma meno di quanto pensassi. Cioè, il film è bello e fatto bene, ma la trama risulta un po' troppo prevedibile. Inizia tutto in una nave spaziale che trasporta verso un altro pianeta delle persone ibernate che dovrebbero svegliarsi dopo circa 80 anni, ma due, i protagonisti, si svegliano troppo in anticipo.


Avete visto qualcuno di questi film? Cosa ne pensate? Spero che questo tipo di post continui ad essere interessante per voi, bacioni!

martedì 4 aprile 2017

I preferiti del mese: marzo 2017!

Ciao a tuuuuuuuutteeee sono in ritardissimo con questo post, quindi iniziamo subito! Questa volta "solo" tre preferiti beauty... e che preferiti!
Finalmente mi sono decisa a comprare uno dei Fluid Velvet Mat Lipstick di Deborah tanto decantato dalle mie colleghe blogger e che dire... mi ci trovo da Dio. Avrei voluto il num. 2 ma c'erano tutti tranne quello -_-" allora ho preso l'1 e direi che è perfetto. Si fonde magnificamente con il colore delle mie labbra ed è diventato il mio MLBB del momento! L'applicatore è preciso e comodissimo, la consistenza del prodotto non è troppo pastosa, anzi, è molto leggera, si asciuga in frettissima e una volta applicato sta là finché non lo strucchi. Ha anche una discreta resistenza all'oleosità dei cibi ed è completamente no transfer. Non capisco perché il mio amato MrDaniel l'abbia bocciato nel suo video sui rossetti liquidi, a me non secca neanche molto le labbra... ma vabbè, questo genere di cose sono sempre soggettive! Io lo STRA consiglio!
In foto è uscita fuori una componente rosata che dal vivo è praticamente inesistente, ma gli swatch rendono meglio il colore, una sorta di nocciola chiaro molto naturale!


Appena applicato

Asciutto

Foto scattata con il cellulare


Il secondo preferito beauty è il kit Colour Revolution di Artistic di cui vi ho parlato in maniera dettagliatissima >>QUI<<! Ma in breve vi dico solo che mi è durato 8 giorni senza sbeccarsi, praticamente sembrava appena applicato anche per quanto era lucido. L'ho tolto solo perché cominciava a vedersi la ricrescita delle unghie! Ormai fa parte del mio Olimpo di smalti.


La Crema Manicure Champagne e Petali di Rosa de La Cremerie, altra acquisizione del Cosmoprof, mi ha salvato la vita, dato che la mia fidata crema mani de L'Erbolario è praticamente agli sgoccioli! La cosa strana di questa crema è che appena uscita dal tubetto ha un odore, ma appena asciutta ne ha un altro ed è quest'ultimo il profumo che io amo, fresco e di rosa! Idrata che è un piacere e si asciuga velocissimamente, caratteristica importantissima per me. Che dire... sono felice di averne ben 200 ml!


Poooooi ho altri due preferiti, ma si tratta di due posti in cui sono stata: il Bioparco di Roma, dove ho passato una piacevolissima mattinata in compagnia del mio amore e degli animali e... il Cosmoprof, ovviamente! Sapete che è stata una bellissima esperienza per me e ne ho parlato bene >>QUI<<!



E questo è tuttooo per il mese di marzo che è stato un po' difficile, ma per molti versi anche tanto bello :) e voi, cosa mi raccontate??

martedì 28 marzo 2017

Review Smalto Artistic Colour Revolution




Eccolo, il mio prodotto del momento! Il kit Colour Revolution del brand Artistic, distribuito in Italia da RVM Beauty!

Come saprete dal mio post precedente, questo kit fa parte del mio bottino del Cosmoprof e già il giorno dopo non ho potuto fare a meno di provarlo!

Io ho scelto Rhythm, una bellissima tonalità di lilla, colore che adoro. Non è necessario acquistare per forza il trio, si può usare benissimo solo il colore e agirà come un normale smalto. Ma, ovviamente, per testare al massimo le caratteristiche di questo prodotto, bisogna utilizzare Bonder (la base), Reactive Nail Lacquer e Gloss (il top coat) insieme.

Ogni boccetta ha al suo interno 15 ml di prodotto, di più rispetto ai classici smalti che si aggirano solitamente sui 10/11 ml, per un prezzo di 13,95€ a boccetta.

Il pennello non è troppo piccolo, ma neanche troppo grande, il classico 400 setole che assicura una stesura precisa dello smalto.

Ma andiamo all'applicazione e ai tempi di asciugatura.

Questo è lo smalto appena applicato! Foto via instagram.com/meira91
La base si asciuga quasi istantaneamente! La consistenza è abbastanza liquida e l'applicazione facile e scorrevole.

Lo smalto colorato è denso e il colore è pienissimo sin dalla prima passata! Impiega circa 5 minuti per asciugarsi completamente e a mio parere un solo strato è sufficiente: lo strato di prodotto è spesso abbastanza e il colore è così pieno e omogeneo che non risultano buchi, una cosa che non mi era mai capitata! Anzi, quando su un'unghia ho provato a stendere un secondo strato di smalto ho trovato quasi difficoltà, dovendo lavorare un po' il prodotto. Su tutte le altre unghie ho lasciato solo uno strato e tra poco vedrete il risultato di questa scelta.

Il top coat è leggermente meno denso dello smalto, si stende facilmente e si asciuga completamente in due minuti, donando un finish glossato e lucidissimo!

Il prodotto promette di durare ben 10 giorni! Ovviamente, io ho dovuto prima provare per credere.
Ho tenuto lo smalto per 8 giorni (comincia a vedersi la ricrescita e mi dà un po' fastidio e poi sento il bisogno  di sistemare un po' le cuticole) e questo è il risultato:

Mano sinistra dopo 8 giorni

Mano destra dopo 8 giorni

Mano destra dopo 8 giorni (foto scattata con il cellulare)

Praticamente la manicure è quasi identica a quando l'ho fatta 8 giorni fa, giusto il segno della ricrescita e di una minima, quasi invisibile, usura sulla punta delle unghie. Non si è sbeccato, non si è consumato, non è venuto via dai bordi, è rimasto lucidissimo.

E... nonostante ciò non è difficile da togliere, viene via facilmente utilizzando un semplice solvente e le unghie non risultano per niente stressate né rovinate

Questo prodotto mi ha davvero impressionata perché pur utilizzandolo come uno smalto normale e senza bisogno di raggi UV o altro è durato tantissimo nonostante io ogni giorno lavi i piatti, pulisca, ticchetti sulla tastiera del computer e chi più ne ha più ne metta.

Lo consiglio? ASSOLUTAMENTE SI'!

Consigliato ai centri estetici: diverse clienti vogliono delle mani curate senza dover ricorrere a gel o a semipermanente e questa è la scelta perfetta, unghie curate e lucide per giorni e giorni.

E consigliato, ovviamente, a tutte le ragazze, in particolare quelle che ci tengono ad avere delle mani sempre perfette ed è sicuramente la scelta giusta soprattutto per chi ha poco tempo e non può rifarsi le unghie ogni tre giorni!

Sicuramente utilizzerò questo kit anche per le occasioni speciali, quando ho bisogno di un prodotto che non mi faccia scherzetti proprio quando devo essere impeccabile.

Direi che questo Artistic Colour Revolution (insieme al Layla No Lamp Gel Polish) schizza in cima alla classifica dei miei smalti preferiti per durata, pienezza del colore e tempo di asciugatura. Già non posso più farne a meno!

Ecco i riferimenti dell'azienda:
Sito web
Pagina Facebook

Spero che questa review vi sia stata utile, sono davvero entusiasta di questo prodotto! (Se non si fosse ancora capito XD). Voi lo avete provato? :)

Ho ricevuto Rhythm in omaggio e ho avuto la possibilità di prendere base e top coat ad un prezzo speciale, ma ciò non ha in alcun modo influenzato il mio giudizio sui prodotti.

domenica 19 marzo 2017

Cosmoprof 2017: la mia esperienza!



Ciao a tutte donzelle, torno dopo un bel po', ahimè, ma porto buone nuove! Finalmente quest'anno sono riuscita a partecipare al Cosmoprof! Yeeeeeeeeehhh!!!

Non ho fatto molte foto, avevo solo un giorno a disposizione ed ero presa dal vedere il più possibile! (Trovate qualche foto alla fine del post :D)

Essendo lì solo per un giorno, appunto, ho dovuto fare una cernita dei padiglioni che volevo vedere e il risultato è stato: 16, 21, 22, 26, 29, 30 e 36.

Appena arrivata, mi sono subito fiondata al padiglione 22: toccata e fuga, solo per Inglot, desideravo il loro Duraline da una vita e finalmente è tra le mie manine, preso con lo sconto del 20% che stanno applicando in fiera!

Per chi, come me, non era/è mai stato al Cosmoprof, sappiate che non tutti gli espositori sono autorizzati a vendere ed alcuni, non so il perché (se qualcuna di voi lo sa illuminatemi) vendono solo il lunedì.

Ecco, nel successivo padiglione, ahimè, nessuno vendeva: parlo del 21, il padiglione "green". Sono passata da L'Erbolario, Nesti Dante, Weleda, Le Petit Olivier, Bomb Cometics, Isabelle Laurier, Lavera, L'amande, Apiarium, Equilibra e poi è successa una cosa che speravo... mi sono persa. Cioè, mi sono persa tra gli stand, ho girovagato senza una meta precisa e ho visto tante cose belle. Mi sono fermata a parlare in particolare con il responsabile di Avril, davvero carinissimo, che mi ha fatto provare i loro matitoni rossetto: una bellissima gamma di colori, non avrei saputo scegliere! Mi sono incantata ad ascoltare uno dei responsabili di Biofficina Toscana che mi ha spiegato come utilizzare al meglio i sieri. Avrei tanto voluto prendere quello purificante! Mi ha regalato una piccola, dolcissima pochette con i cuoricini con dentro 4 campioncini che non vedo l'ora di provare! Poi girovagando ho scoperto la Mirati Cosmetics, slovena: il tizio, gentilissimo, mi ha fatto provare una crema mani agli estratti di agrumi e una crema viso che profumava di gelsomino, ma, mi ha spiegato, non era gelsomino, bensì u fiore giapponese che gli somiglia molto. E via con altri campioncini!

Al padiglione 26 sono passata da Mesauda e da Mi-Ny, dove facevano la manicure, ma purtroppo non avevo il tempo per fermarmi, anche se mi sarebbe piaciuto molto! Da Pretty by Flormar mi hanno regalato un'altra pochettina :) non se ne hanno mai abbastanza!!!

Ed ora viene il bello: il padiglione 36, leggi UNGHIE. Ci avrei lasciato i miliardi. Sono passata subito da MoYou, dove ho incontrato due amiche, Giulia e Valentina, che sono stata molto felice di rivedere! E nella contentezza mi sono fatta conquistare dalla tecnica dello stamping e ho preso un piccolo kit per iniziare: piastra e stampino (termine tecnico XD) + spatolina. Oggi ho fatto già il primo esperimento, vedrete XD diciamo che... devo ancora affinare la tecnica!
Poi sono corsa da RVM Beauty, distributore di Trind e Artistic Nail Design. Di quest'ultimo, ho preso il kit Colour Revolution. Si tratta di una base + smalto + top coat che utilizzati insieme fanno durare la manicure per oltre 10 giorni! Già provato anche questo, ho grandi aspettative :D
E poi Faby con i suoi smalti naturali, stand bellissimo, impossibile non fotografarlo! Kinetics, dove ho preso uno smalto Solar Gel, a metà prezzo in occasione della fiera. Un saltino anche da PaolaP e poi, gironzolando, ho trovato uno stand di accessori in cui ho preso un sacco di cose spendendo pochissimo: finalmente un pennello ovale (volevo provarli da una vita!), la jelly sponge che mi incuriosisce troppo, l'aggeggino per togliere le cuticole, l'ovetto per pulire i pennelli e tre lime (non bastano mai XD), per un totale di 16€, se non erro... insomma, solo il pennello ovale (anche più piccolo) in negozio da Wycon costava tipo 13€ (ora non ricordo alla perfezione), perciò posso ritenermi più che soddisfatta.

Dopodiché sono andata a mangiare perché rischiavo di svenire. E poi viaaaaa verso una nuova meta: il padiglione 30. Gli obiettivi? W7, Palladio e LA Splash! I primi due non vendevano purtroppo, ma meglio per il mio portafogli! Mentre andavo verso LA Splash, qualcosa mi ha attirata: maschere. Questo padiglione era pieno di maschere e io avrei tanto desiderato un paio i paraocchi perché le avrei volute tutte!!! Alla fine ho preso tre tipi di patch mask di un brand coreano, sono troppo carine ed originali, non vedo l'ora di provarle!!!
Da LA Splash ho riaperto il portafogli: il rossetto liquido Hasta la muerte della collezione Dia de los muertos è tornato a casa con me!

Tappa successiva, il padiglione 29 con Essence, Catrice ed Hean. Nessuno vendeva, sigh. E neanche Motagne Jeunesse (36B se non ricordo male).

Stanca morta, mi sono trascinata all'ultimo padiglione della mia lista, il 16, per Kryolan e, dulcis in Fundo, La Cremerie, dove ho incontrato la mia cara Skinki <3 avrò modo di provare ben 4 prodotti di questo fantastico e profumatissimo brand: la Crema manicure champagne e petali di rosa, la saponetta della stessa profumazione, la Candela da massaggio oro incenso e mirra e lo Scrub corpo al tea verde e vitamina E!

Ed ecco la foto di gruppo! Scattata appena tornata a casa (ore 21 passate) e con il cellulare, perciò abbiate pietà, please!








Ho già avuto modo di provare 5 prodotti: appena tornata a casa, la Crema manicure de La Cremerie, ed è già amore! Oggi, nail art con: Artistic Nail Design (smalto e buffer), MoYou (kit stamping) e aggeggino per le cuticole! Ad una prima impressione mi ritengo molto soddisfatta!
Via https://www.instagram.com/meira91

Un GRAZIE speciale al mio ragazzo: questa giornata è il mio regalo di compleanno da parte sua <3 grazie a chi è arrivato fino a qui, spero che questo post possa essere utile e interessante! E grazie a chi ha fatto parte di questo mio primo Cosmoprof!

Voi ci siete mai state? Se sì, cos'avete visto? :D


Direttamente dal mio Instagram






lunedì 27 febbraio 2017

I preferiti del mese: febbraio 2017!

I preferiti beauty di febbraio sono tre, due dei quali doppi, cioè si tratta dello stesso prodotto, ma in due colori diversi. Sono stata molto chiara, eh? Forse mi spiego così bene che mi capisco da sola XD lasciamo parlare le immagini, allora ;)


Sicuramente i preferiti dei preferiti sono i due Perfect Rouge di Shiseido, da sinistra RS347 e RS448 regalo della mia adorata Folle che non ringrazierò mai abbastanza <3 <3 <3 il primo è un colore particolarissimo tra il fucsia e il bordeaux che amo alla follia, il secondo è il classico rosa Barbie che mi mancava e che tutte dovremmo avere! Sono scorrevolissimi, facili da stendere, confortevoli al massimo e anche un po' idratanti, mangiando o bevendo va via il lucido ma rimane il pigmento e un po' sbiadiscono ma mai a chiazze. Li adorooooo!!!!!

Credo che questa sia la foto in cui i colori rendano al meglio!

Qui volevo mostrarvi il dettaglio della scritta che mi fa letteralmente impazzire!


Poi abbiamo due eyeliner della collezione Rebel Romantic di Kiko. Ho preso lo 01 Brown e lo 02 Purple e dire che sono a lunga durata è riduttivo. Il marrone è davvero particolare perché ha all'interno una perla che lo rende un colore luminoso sebbene sia scuro. Il viola è scurissimo e sembra quasi nero, ma quando viene colpito dalla luce si rivela per quello che è, ovvero un bellissimo prugna. Si struccano solo con il bifasico!!!



L'Amazing Lip Liner di MUR nella tonalità Rebel ce l'ho da un po' ma solo questo mese ho iniziato a testarla per bene e vi dico che non solo resiste ai pasti ma è uscita completamente indenne da una serata in discoteca, neanche una sbavatura. Io la uso come rossetto e non potrei più farne a meno. Costa solo 1,50€ e il tappo/temperino è davvero comodissimo.


Di canzoni ne ho tre e una non poteva che essere sanremese: Tutta colpa mia, di Elodie, a me sconosciuta sino a prima di ascoltare questa canzone. La sua voce mi fa venire i brividi e trovo il testo molto bello. Poi non poteva che esserci il mio Tiziano con Il Conforto, da catanese degenere non amo Carmen Consoli ma devo dire che le loro voci si fondono perfettamente e insieme creano una magia. E poi c'è Love My Life di Robbie Williams che mi mette troppo di buonumore!


Bene, donzelle, questi i miei preferiti! Ora, come sempre, ditemi dei vostri! Avete passato un buon febbraio? Vi auguro di sì! E buon marzo!!! Baciiiiiiiiiii :*

domenica 12 febbraio 2017

Michael Kors Color Block Selma

Oggi niente preamboli: avete accettato la mia proposta di un post dedicato alla Selma color block di Michael Kors regalatami per Natale dal mio ragazzo, perciò eccoci qua!

Mentre lui mi vedeva scattare le foto alla borsa mi chiedeva: ma cos'avrai da scriverci su?? Eeeeeeh mio caro, su una borsa ci sono più cose da dire di quante credi! :D Anche se a parlare saranno soprattutto le immagini.


La borsa nel suo adorabile sacchettino di stoffa :3


Cosa mi piace di questa borsa, a parte la forma e i colori (nero, un burgundy stupendo e un bellissimo tortora)? Soprattutto i dettagli e nelle prossime foto li vedrete tutti. Ogni cosa è veramente curata nei particolari.



Il ciondolino carinissimo che ho preso a parte, secondo me ci sta benissimo! Lo adoro.



Vista dall'alto


Dettaglio della scritta Michael Kors sulla cerniera e... si intravede la scritta anche sul lato delle fibbie dei manici! (Che ho dimenticato di fotografare, sono sempre io -_-")


Ecco i gancetti per inserire la tracolla...


...e qui la tracolla inserita!


Con dettaglio della scritta anche sui moschettoni.


Anche la fodera interna presenta la scritta Michael Kors.


Inoltre troviamo tre tasche: una con cerniera...


...e due senza, per il cellulare e per le altre cosine che devono rimanere a portata di mano.


In più c'è un moschettone per le chiavi, per il portafogli o per una pochettina: l'ho trovato un dettaglio interessante e molto carino!


Di sotto la borsa presenta questi "piedini" per poterla appoggiare anche a terra (cosa che io non farò mai! XD)


E anche sui piedini... la scritta! *-*


Consiglio l'acquisto di questa borsa? Assolutamente sì, da una parte è stato un po' un capriccio, ma dall'altra credo che una borsa come questa sia un "investimento" perché se trattata bene durerà anni grazie all'elevatissima qualità dei materiali e della fattura.

Difetti...? Beh, a parte il prezzo (XD) uno doveva pur averlo: trovo che la tracolla si un po' cortina, nonostante il l'abbia allungata al massimo... ma dato che la Selma nasce come borsa a mano, posso anche perdonarlo! O magari potrei far aggiungere un buchino in più... ma non so se avrò mai il coraggio! XD

Per essere sicuro di fare la scelta giusta, il mio ragazzo ha portato direttamente me al negozio, quindi niente segreti sul prezzo XD di per sé la borsa costerebbe 350€, ma quel giorno c'era una promozione: acquistando due articoli avevamo diritto al 20% di sconto su tutta la spesa! Perciò, avendo acquistato anche il ciondolino (30€), alla fine c'è stato un risparmio di 76€! E di questo sono stata molto felice, visto che è stato davvero un regalone.

E a proposito di regali... forse vi starete chiedendo cosa ho regalato io a lui, dopo questa sua splendida scelta! Beh, in effetti, anche il mio regalo potrebbe risultare interessante per voi, essendo un accessorio secondo me molto bello e a quanto ne so anche di moda in questo momento! Vi mostro prima l'immagine:

Ebbene sì, un orologio Daniel Wellington! Conoscendolo, con un orologio sarei andata sul sicuro e, anche se questo è un po' diverso dai suoi "standard", gli è piaciuto molto e sta ricevendo anche molti complimenti! :D


Bene, fatemi sapere cosa ne pensate della Selma (avrete capito che io la adoro <3) e se avete qualche domanda sul DW chiedete pure :D

Spero che il post vi sia piaciuto, un bacione e alla prossima!