For collaborations, contact me at meira.co91@gmail.com

domenica 19 marzo 2017

Cosmoprof 2017: la mia esperienza!



Ciao a tutte donzelle, torno dopo un bel po', ahimè, ma porto buone nuove! Finalmente quest'anno sono riuscita a partecipare al Cosmoprof! Yeeeeeeeeehhh!!!

Non ho fatto molte foto, avevo solo un giorno a disposizione ed ero presa dal vedere il più possibile! (Trovate qualche foto alla fine del post :D)

Essendo lì solo per un giorno, appunto, ho dovuto fare una cernita dei padiglioni che volevo vedere e il risultato è stato: 16, 21, 22, 26, 29, 30 e 36.

Appena arrivata, mi sono subito fiondata al padiglione 22: toccata e fuga, solo per Inglot, desideravo il loro Duraline da una vita e finalmente è tra le mie manine, preso con lo sconto del 20% che stanno applicando in fiera!

Per chi, come me, non era/è mai stato al Cosmoprof, sappiate che non tutti gli espositori sono autorizzati a vendere ed alcuni, non so il perché (se qualcuna di voi lo sa illuminatemi) vendono solo il lunedì.

Ecco, nel successivo padiglione, ahimè, nessuno vendeva: parlo del 21, il padiglione "green". Sono passata da L'Erbolario, Nesti Dante, Weleda, Le Petit Olivier, Bomb Cometics, Isabelle Laurier, Lavera, L'amande, Apiarium, Equilibra e poi è successa una cosa che speravo... mi sono persa. Cioè, mi sono persa tra gli stand, ho girovagato senza una meta precisa e ho visto tante cose belle. Mi sono fermata a parlare in particolare con il responsabile di Avril, davvero carinissimo, che mi ha fatto provare i loro matitoni rossetto: una bellissima gamma di colori, non avrei saputo scegliere! Mi sono incantata ad ascoltare uno dei responsabili di Biofficina Toscana che mi ha spiegato come utilizzare al meglio i sieri. Avrei tanto voluto prendere quello purificante! Mi ha regalato una piccola, dolcissima pochette con i cuoricini con dentro 4 campioncini che non vedo l'ora di provare! Poi girovagando ho scoperto la Mirati Cosmetics, slovena: il tizio, gentilissimo, mi ha fatto provare una crema mani agli estratti di agrumi e una crema viso che profumava di gelsomino, ma, mi ha spiegato, non era gelsomino, bensì u fiore giapponese che gli somiglia molto. E via con altri campioncini!

Al padiglione 26 sono passata da Mesauda e da Mi-Ny, dove facevano la manicure, ma purtroppo non avevo il tempo per fermarmi, anche se mi sarebbe piaciuto molto! Da Pretty by Flormar mi hanno regalato un'altra pochettina :) non se ne hanno mai abbastanza!!!

Ed ora viene il bello: il padiglione 36, leggi UNGHIE. Ci avrei lasciato i miliardi. Sono passata subito da MoYou, dove ho incontrato due amiche, Giulia e Valentina, che sono stata molto felice di rivedere! E nella contentezza mi sono fatta conquistare dalla tecnica dello stamping e ho preso un piccolo kit per iniziare: piastra e stampino (termine tecnico XD) + spatolina. Oggi ho fatto già il primo esperimento, vedrete XD diciamo che... devo ancora affinare la tecnica!
Poi sono corsa da RVM Beauty, distributore di Trind e Artistic Nail Design. Di quest'ultimo, ho preso il kit Colour Revolution. Si tratta di una base + smalto + top coat che utilizzati insieme fanno durare la manicure per oltre 10 giorni! Già provato anche questo, ho grandi aspettative :D
E poi Faby con i suoi smalti naturali, stand bellissimo, impossibile non fotografarlo! Kinetics, dove ho preso uno smalto Solar Gel, a metà prezzo in occasione della fiera. Un saltino anche da PaolaP e poi, gironzolando, ho trovato uno stand di accessori in cui ho preso un sacco di cose spendendo pochissimo: finalmente un pennello ovale (volevo provarli da una vita!), la jelly sponge che mi incuriosisce troppo, l'aggeggino per togliere le cuticole, l'ovetto per pulire i pennelli e tre lime (non bastano mai XD), per un totale di 16€, se non erro... insomma, solo il pennello ovale (anche più piccolo) in negozio da Wycon costava tipo 13€ (ora non ricordo alla perfezione), perciò posso ritenermi più che soddisfatta.

Dopodiché sono andata a mangiare perché rischiavo di svenire. E poi viaaaaa verso una nuova meta: il padiglione 30. Gli obiettivi? W7, Palladio e LA Splash! I primi due non vendevano purtroppo, ma meglio per il mio portafogli! Mentre andavo verso LA Splash, qualcosa mi ha attirata: maschere. Questo padiglione era pieno di maschere e io avrei tanto desiderato un paio i paraocchi perché le avrei volute tutte!!! Alla fine ho preso tre tipi di patch mask di un brand coreano, sono troppo carine ed originali, non vedo l'ora di provarle!!!
Da LA Splash ho riaperto il portafogli: il rossetto liquido Hasta la muerte della collezione Dia de los muertos è tornato a casa con me!

Tappa successiva, il padiglione 29 con Essence, Catrice ed Hean. Nessuno vendeva, sigh. E neanche Motagne Jeunesse (36B se non ricordo male).

Stanca morta, mi sono trascinata all'ultimo padiglione della mia lista, il 16, per Kryolan e, dulcis in Fundo, La Cremerie, dove ho incontrato la mia cara Skinki <3 avrò modo di provare ben 4 prodotti di questo fantastico e profumatissimo brand: la Crema manicure champagne e petali di rosa, la saponetta della stessa profumazione, la Candela da massaggio oro incenso e mirra e lo Scrub corpo al tea verde e vitamina E!

Ed ecco la foto di gruppo! Scattata appena tornata a casa (ore 21 passate) e con il cellulare, perciò abbiate pietà, please!








Ho già avuto modo di provare 5 prodotti: appena tornata a casa, la Crema manicure de La Cremerie, ed è già amore! Oggi, nail art con: Artistic Nail Design (smalto e buffer), MoYou (kit stamping) e aggeggino per le cuticole! Ad una prima impressione mi ritengo molto soddisfatta!
Via https://www.instagram.com/meira91

Un GRAZIE speciale al mio ragazzo: questa giornata è il mio regalo di compleanno da parte sua <3 grazie a chi è arrivato fino a qui, spero che questo post possa essere utile e interessante! E grazie a chi ha fatto parte di questo mio primo Cosmoprof!

Voi ci siete mai state? Se sì, cos'avete visto? :D


Direttamente dal mio Instagram